Home

Chi Siamo

Cosa proponiamo

2018

Anni Precedenti

Galleria Fotografica

Le nostre peculiarità
Tra Paliotti, cimase e soase>>
Sulle vie delle Grandi Mostre>>
I nostri Itinerari Guidati>>
I nostri convegni>>
I conviviali scambi di auguri>>      (dove il nutrimento Conviviale s'armonizza con quello Culturale)

Il Parco dell'Oglio
Mappa della ciclabile Brescia-Bassa Bresciana, direzione Cremona>>
Scarica la brochure completa>> (2,7Mb)
Fascia Fluviale dell’Oglio  Una Ulteriore Risorsa Turistico-Ricreativa?>>
25 settembre 2011>>

La nostra missione culturale fra Romagna e Marche
2001-Le terre dei Malatesta e il Montefeltro>>
2007-Nel mondo dei Malatesta, fra Romagna, Montefeltro >>
2009-Raffaello a Urbino; Canova a Faenza e Cesena>>
2014-Filottrano, Esanatoglia, Offida-Padre Benigni da Pralboino>>
2018-Quando la "missione" si conclude>>

Una grande opera: Paesaggi Agrari e Architetture Rurali nel Territorio Bresciano
Scheda>>
I Gambara --> Scheda>>
Dal 2005 l’Associazione è stata particolarmente impegnata nell’approfondimento delle vicende dei Gambara.  In quell’anno, nei suoi tradizionali itinerari guidati iniziò a inserire anche mete specificamente “gambaresche”.
Si venne così in contatto con studiosi locali assai apprezzati che aprirono scenari ben più ampi di quanto si conoscesse allora, sia sulle opere sia sulle personalità dei Gambara che avevano operato nei territori visitati, oltre i confini della provincia bresciana.
Si giunse così nel 2010 alla pubblicazione del volume
Fasti e Splendori dei Gambara>>
il prestigioso volume riccamente illustrato in 453 pg (formato 24,7x 30) è nelle migliori librerie di Brescia e provincia. (prezzo di copertina € 95.     Per ordini o informazioni>>      Immagini>>

La vacanza di un futuro papa nella Bassa bresciana (estate '47)
L'antefatto. La raccolta delle testimonianze>>
La solenne cerimonia>> 
Si scopron lapide ed epigrafi>>
La presentazione del libro alla pieve di Comella>>
e .. dulcis in fundo .. gli Amici della Pieve>>
  Finalità Statutarie
Dalla sua nascita avvenuta in una affollata e partecipata Assemblea tenutasi nel settembre del 1989 in Monticelli d’Oglio (Verolavecchia -Bs-) la Associazione ha nelle sue finalità il “far conoscere e valorizzare il patrimonio ambientale e storico-architettonico-culturale della Bassa bresciana e del Parco dell’Oglio, favorendone la crescita qualitativa“.